16 Ago 2017

Yamamura-mai e Jiuta – martedì 24 ottobre 2017

/
Posted By
/
Comments0

Danze e canti di Osaka secondo la tradizione della Scuola Yamamura (Lecture demonstration)
martedì 24 ottobre ore 19.00

Ingresso libero fino a esaurimento posti

Danzatore: Yamamura Wakahayaki (profilo)
Canto e musica: Kikuo Yuji (jiuta performer) (profilo)
Presentazione e interventi esplicativi a cura del prof. Bonaventura Ruperti (Professore ordinario di Lingua e Letteratura Giapponese presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia, Dipartimento di Studi sull’Asia e sull’Africa Mediterranea)

in collaborazione con Univ. Ca’ Foscari di Veneziastudi-asia-logo-3righe_ita

Altre date del tour:
22/10 > Bologna (Teatro La Soffitta)
25,26,27/10 > Venezia (Università Ca’ Foscari e Museo Arte Orientale)
30/10 > Venezia (Teatro Goldoni)

Nel ricco universo di arti dello spettacolo del Giappone, un posto speciale occupano le danze del Kamigata, ossia dell’area di Kyoto e Osaka. Nella tradizione delle danze di sala di Osaka brillano in particolare la scuola coreutica Yamamura e i canti (jiuta) accompagnati da shamisen che, assieme al teatro di burattini Bunraku, sono tra le forme tradizionali di maggiore fascino dell’epoca Tokugawa, espressione dello spirito ed essenza della città dei mercanti, Osaka. Danze e canti in programma saranno introdotti e inframmezzati da interventi esplicativi del prof. Bonaventura Ruperti, Professore ordinario di Lingua e Letteratura Giapponese presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia, Dipartimento di Studi sull’Asia e sull’Africa Mediterranea.

img033

img052