14 Ott 2019

Giappone – La via del tè Lucca Comics and Games 31 ottobre 2019 – 1 novembre 2019

//
Comments0

Un’occasione unica per muovere i primi, aggraziati passi nel mondo della cerimonia del tè giapponese. Nell’ambito dell’edizione 2019 del Lucca Comics & Games, l’Ambasciata del Giappone presenta – nel tempio della cultura pop nipponica, Japan Town – la tradizionale arte della “via del tè” (chado). Vi inizieranno alla spiritualità di questa disciplina e all’incanto minimalista della sua estetica, le maestre Emma Sosei Di Valerio e Mizui Sosai Saiko del Centro Urasenke, rigorosamente in kimono. Le prime 50 persone avranno anche la possibilità di degustare il matcha, tè verde in polvere.
A seguire, la proiezione del film “Every Day a Good Day” di Tatsushi Omori a cura dell’Istituto Giapponese di Cultura, per scoprire come percorrere la “via del tè” possa trasformare il nostro sguardo sulla vita.

PROGRAMMAZIONE:

giovedì 31 ottobre
dimostrazione di cerimonia del tè ore 16.00-17.00
proiezione del film “Every Day a Good Day” ore 17.30- 19.45

venerdì 1 novembre
dimostrazione di cerimonia del tè ore 11.00-12.00
proiezione del film “Every Day a Good Day”  ore 13.00-14.45

LUOGO: Chiesa di San Francesco, Lucca  Ingresso libero (con biglietto della manifestazione)

 

Every Day a Good Day

di Omori Tatsushi

2018, 100’ Bluray, Sott. inglese
Tit. originale Nichinichi kore kojitsu / 日日是好日
Con: Haru Kuroki (Noriko), Kiki Kirin (Takeda-sensei), Mikako Tabe (Michiko, cugina di Noriko)

©2018 “Every Day a Good Day” production Committee

 

La cerimonia del tè (in giapp. sadō) fa da filo conduttore a una storia che segue le vicende di Noriko, giovane studentessa universitaria che, spronata dalla madre, inizia a frequentare le lezioni di cerimonia del tè dall’anziana vicina di casa, Takeda-sensei (Kiki Kirin). Insofferente delle regole formali sottese a ogni gesto della cerimonia, e afflitta per tante situazioni difficili sopraggiunte nell’arco di pochi anni, Noriko  – seppur tenace nel suo tirocinio a fianco della saggia maestra di tè – attraversa un’altra forte crisi esistenziale quando si vede surclassare nella pratica del sadō da una giovane liceale, vero prodigio nell’assimilare l’autentico spirito e gli aggraziati gesti di quest’antica arte. Sta ora a Noriko trascendere la forma per arrivare all’essenza, non solo della cerimonia ma della vita stessa. 

 

Omori Tatsushi

Attore, produttore e regista, Tatsushi Omori – classe 1970 –  è il figlio maggiore dell’attore e danzatore buto Akaji Maro. La sua passione per la macchina da presa risale al periodo dell’università, quando inizia a girare film in 8mm e prosegue nel periodo post-accademico con l’inizio della carriera di attore e la partecipazione al film Scarred Angels (1997) di Junji Sakamoto, del cui staff entra presto a far parte. Debutta alla regia nel 2005 con il film The Whispering of the Gods; seguono altri lungometraggi, tra cui A Crowd of Three (2010), The Ravine of Goodbye (2013), Every Day a Good Day (2018) e il recentissimo Tarō the Fool (2019).