26 Set 2019

SO-SEI KAGURA Danza per la pace nel mondo 4 ottobre 2019 ore 19.00

//
Comments0

Uzume no mikoto inscena una danza grottesca per stanare Amaterasu, dea riottosa rinchiusasi in una caverna: questo l’episodio all’origine del Sosei kagura, danza ancestrale madre di Nō e kabuki.
Miti cosmogonici e pace mondiale nel mirino di Sosei Kagura, spettacolo di canto, narrazione, danza, tecnologia e ikebana, a raccontare sul palco le stagioni in divenire. Dopo una breve presentazione di kagura e dintorni (20′)  Hiroaki Omote danzerà, Hiroaki Ogasawara interpreterà, Eleonora Almonti canterà, Reiko Nakayama comporrà i fiori. Un ensemble eclettico per uno spettacolo dalle mille implicazioni.

 

Interpreti

Hiroaki Omote, danza

Maestro Sosei Kagura e professionalmente impegnato nella promozione culturale e turistica del Giappone attraverso l’ente J-Art e ambasciatore per il turismo di Izumo, nasce a Osaka nel 1962.

Sostenitore di eventi espositivi e performance giapponesi all’estero nell’ambito del progetto NeoJaponesque, da trent’anni organizza per conto dell’Agenzia degli Affari Culturali del Ministero degli Esteri del Giappone  eventi celebrativi degli scambi internazionali. Il progetto Sosei Kagura, basato sulle tradizioni locali nasce per promuovere lo sviluppo delle realtà locali ha raccolto il plauso pubblico e privato, dato il carattere estetico, etico e promozionale.

Eleonora Almonti, canto

Mezzosoprano diplomata al conservatorio Nazionale Santa Cecilia di Roma, si dedica non solo all’Opera: è cantante della band Tothem. Si è esibita con la cantante d’opera Sumi Jo. Appassionata di Giappone, partecipa nel 2018 al concorso canoro Nodo jiman- Za warudo (Ugola d’Oro nel Mondo), conquistando la seconda piazza.

 

Hiroaki Ogasawara, performance

Classe 2001, all’età di tre anni calca il primo palcoscenico sotto la guida del Tesoro Nazionale Vivente Nōmura Man, Nōmura Manzō IX e il padre-maestro. In seguito si esibisce in patria e all’estero, partecipando all’evento di kyyogen nell’ambito del ventesimo anniversario della Maison de la Culture du Japon in Parigi nel 2017. Nel maggio dello stesso anno è shite nella prima rappresentazione di kyogen a Budapest; a luglio interpreta Chitose nella performance di assegnazione del nome d’arte Nōmura Manzō. Nel febbraio 2019 è performer Nō nell’ambito della manifestazione Japonisme2018 a Parigi, dove attualmente risiede.

Reiko Nakayama, maestra kadō

Nata a Gumma nel 1947,

Presidente di Petit Fleur Flower Design Studio, Docente Emerito e Membro Giuria alla Associazione Japan Flower Designer e membro di prestigiose istituzioni floreali del Giappone.

 

 

 

Immagine in evidenza: Hiroaki Omote